Offerte
PRENOTA ONLINE
Scorri in basso
Inizia il tuo soggiorno
26/02/2024 26
Mar 2024
27/02/2024 27
Mar 2024
2
0
0

Il massaggio ayurvedico e i suoi benefici

Non solo una dolce coccola: i massaggi sono una pratica utilizzata dalla medicina ayurvedica sin dall’antichità per il benessere psicofisico dell’uomo.
Per l’Ayurveda esistono diverse tipologie di massaggi rilassanti e olistici per il corpo, ognuno con i suoi principi e i suoi benefici. In questo blog, la Dott.ssa Silvia Serio, medico responsabile del centro ayurvedico dell’Hotel Caesius Terme & SPA Resort, ci aiuterà a conoscerli più nel dettaglio e a comprendere meglio le loro caratteristiche che li rendono così speciali.

La Medicina Ayurvedica ti affascina? Scopri di più sul nostro Centro Ayurvedico qui.
 

Cos'è il massaggio per l'Ayurveda

Il massaggio (abhyanga) è una tecnica millenaria cardine del percorso terapeutico in ayurveda che accompagna la persona nel mantenimento o ritrovamento della salute e del benessere psicofisico attraverso l’eliminazione delle tossine (ama) l’aumento della vitalità e il rilassamento del corpo e della mente. Abhyanga è un termine sanscrito che si compone della radice semantica “abhi” che significa splendore e “anga”, cioè arto, potendosi il tutto tradurre in “corpo luminoso”.
In India, la vita del neonato inizia con il massaggio con oli e questo rituale prosegue giorno per giorno fino al compimento del terzo anno di età. Psicologicamente riconduce alla lubrificazione del ventre materno e accompagna il bambino appena nato nel percorso di incarnazione.
Nell’adulto il massaggio è una procedura che viene eseguita in quasi tutte le condizioni fisiologiche e patologiche (con alcune eccezioni che verranno descritte sotto) in ogni stagione dell’anno e della vita. 
 

Come si svolge il massaggio ayurvedico?

Quando eseguito da un operatore, il paziente è steso su un lettino e il corpo viene massaggiato dalla testa ai piedi con oli selezionati. 
Nel caso dell’automassaggio, deve essere eseguito in modo simmetrico sui due lati del corpo con la stessa forza e intensità, senza tralasciare piedi, schiena, collo e testa. È consigliabile eseguire quotidianamente l’automassaggio, seguito da una doccia calda.
I massaggi possono essere individualizzati con oli specifici per la propria tipologia costituzionale e anche l’intensità e la durata del massaggio stesso potranno essere bilanciati a seconda del dosha che deve andare corretto.  
La correzione del dosha Vata prevede infatti massaggi riscaldanti con movimenti profondi e rilassati, con particolare attenzione alla zona della schiena e del colon; la correzione del dosha Pitta prevede massaggi delicati a direzione centrifuga con oli rinfrescanti insistendo sulla zona di accumulo di pitta, quindi l’intestino tenue sotto lo sterno; la correzione del dosha Kapha prevede l’uso di oli riscaldanti e un massaggio vigoroso a direzione centripeta svolto in profondità, con movimenti anche di impastamento e picchiettatura.
 

I benefici dell'abhyanga

L’abhyanga, sia esso eseguito dalle mani esperte dei terapisti o tramite automassaggio, apporta i seguenti benefici:  
•    rallenta la vecchiaia (jarahar)
•    riduce la stanchezza (shramahar)
•    elimina il dosha Vata in eccesso (vatahar)
•    migliora la vista (darshanakar)
•    aumenta la resistenza fisica (pushtikar)
E ancora…
•    allunga la vita (ayushkar)
•    favorisce il sonno (swapnakar)
•    rinforza la pelle (twakdhritakar)
•    aumenta il sistema immunitario (klesha sahatwa)
•    accelera la guarigione delle ferite (abhighat sahatwa)
•    riequilibra Vata e Kapha (kapha-vata-nirodhaka)
•    migliora il colore e la resistenza della pelle (mrija varna balaprada)
 

Quando evitare il massaggio ayurvedico?

Come tutte le pratiche, ci sono delle controindicazioni allo svolgimento del massaggio ayurvedico che possono avvenire in alcuni casi specifici in cui è consigliato evitare il trattamento:

•    Durante i primi 3 giorni di ciclo mestruale
•    Durante i primi 2 giorni di febbre
•    Durante i primi 3 mesi di gravidanza
•    Durante la fase digestiva
•    In presenza di stati infiammatori acuti 
•    In presenza di neoplasie
•    In presenza di malattie cardiache gravi
•    Con stomaco pieno e vescica piena
 

Conclusioni

Il massaggio ayurvedico è una pratica in grado di promuovere il benessere psicofisico a persone di tutte le età e può essere personalizzato a seconda delle proprie esigenze e del dosha di appartenenza. Questa metodologia viene seguita con rigore all’interno dell’attrezzato centro termale dell’Hotel Caesius Thermae & SPA Resort grazie all’esperienza e alla cura del personale specializzato.

Vuoi provare anche tu il benessere dei trattamenti ayurvedici e non solo?
Scopri di più sui trattamenti e programmi disponibili nel centro termale dell’Hotel Caesius qui
 
Iscrizione Newsletter
Riceverai in anteprima i nostri consigli, le offerte, le novità e i codici sconto riservati agli iscritti.